MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Consigli per la gestione

Salve dottore volevo chiederle se è normale..durante una terapia antidepressivi ansiosa mi capito la notte di fare continui sogni strani che spesso mi turbano al risveglio e che inizialmente mi senta giù di morale e poco stimolato nel fare le cose…dopo diverse terapie ho cambiato medico adesso sono in cura da un neurologo…e sto assumendo samir400 in fiale .liposom forte 28mg fiale. Paroxetina20mg.1cpm.mirtazapina 30mg.e xanax0.50mg1comp.

      Antonio Dott. Miscia

      Salve, se lei inizierà una terapia psicoanalitica avrà , dopo qualche seduta, una interpretazione adeguata dei suoi sogni, i quali sono fondamentali per l’accesso all’inconscio e per fornirle una preziosa conoscenza di sé. Non sono le sostanze che assume le responsabili dei suoi sogni, ma quello che è depositato nella profondità del suo essere. Come non mi stanco mai di ripetere, è opportuno non affidarsi solamente ai farmaci nel trattare le problematiche psichiche,  è importante associare un trattamento psicoterapeutico, altrimenti, una volta sospese le medicine ,la situazione torna al punto di partenza. La saluto cordialmente