MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Fobia

Soffro di catisofobia che si associa a sintomi depressivi. Per ora per curarla mi hanno dato solo psicofarmaci. Abilify, anafranil e lyrica. Non ho ottenuto molti benefici. Vorrei cominciare con un percorso psicoterapeutico di ipnosi. Potrebbe essermi di aiuto?

      Antonio Dott. Miscia

      La catisofobia consiste nella paura di sedersi e ,perciò, può esplicitarsi in varie situazioni sociali , comprese quelle conviviali. Come in ogni fobia, in modo più o meno marcato, esistono disturbi depressivi alla base, e, per risolvere il problema in modo definitivo e strutturale, è opportuno effettuare, oltre alla ipnositerapia, una psicoterapia, possibilmente psicoanalitica. Così sarà possibile portare alla luce conflitti psichici, relazioni più o meno anomale con le figure di riferimento e tutto il materiale sepolto nell’inconscio. La saluto cordialmente