MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Forte depressione

Gentile dottore

Le ho già scritto per la forte depressione di mia moglie e la ringrazio per la risposta. Purtroppo si rifiuta di andare da qualsiasi specialista, il medico di base ha aumentato Efexor a 150 e 3 somministrazioni di Xanax da 10.Nella sua risposta lei faceva cenno a come aveva scoperto il tradimento. Purtroppo io e ldonna frequentata ci siamo fatti diversi selfie e uno dopo un rapporto sessuale quindi nudi, mia moglie ha visto la foto sul cellulare è anche messaggi scambiati in cui raccontavano degli orgasmi che avevamo avuto e di quelli che la mia amante voleva provare. Per me non era una storia seria ma ricevo l’amore dei 20 anni. Non so come mia moglie fosse entrata in possesso della pw di Messenger e ha visto tutto. Ora io sono preoccupato perché minaccia di suicidarsi. So di avere sbagliato perché ho tradito una donna sempre fedele, buona che non mi ha sbattuto fuori casa. E nonostante ciò ieri sera non riuscendo a sopportare le domande le ho urlato addosso. Dottore guarirà solo con le mie premure e i farmaci? O posso aspettarmi l’irreparabile? Grazie

      Antonio Dott. Miscia

      Salve, non conoscendo sua moglie, posso solo parlare in chiave ipotetica. Il tempo gioca a suo favore, di lei marito intendo, dato che il passato tende e dissolversi e il presente, cioè le sue premure, possono, magari alla lunga, avere il sopravvento. Per quanto riguarda l’aspetto farmacologico, ovviamente, in assenza del contatto con la signora, posso dirle ben poco, soltanto che l’Efexor (cioè la venlafaxina) può e deve essere usato in modo continuativo almeno per tre mesi, dello Xanax (cioè l’alprazolam), invece, l’uso continuativo non dovrebbe superare i venti giorni, ma il medico curante, avendo un rapporto con la signora, potrà spendere, a riguardo, una parola decisiva. Un cordiale saluto.