MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Ha orgasmo solo con immagini violente

Gentile dottore,sono una donna lesbica di 40,da qualche mese vivo una relazione con una donna di 57 anni per la quale sono la prima esperienza omosessuale. Lei mi racconta che da sempre,fin dall’infanzia,ha avuto desideri palesi verso le donne,cosa mai accaduta con gli uomini,seppur si sia sposata a soli 17 anni perchè incinta.Ha quindi tenuto per sè i suoi desideri,ricordando con passione quei piccoli attimi nell adolescenza in cui con una cugina aveva scambiato baci e carezze fino ad essere scoperte e allontanate.Il suo sesso coniugale era insoddisfacente ,marito che soffriva di eiaculazione precoce…ha scoperto il sesso solo un decennio fa con la separazione e da lì ha iniziato percorsi anche estremi come sesso con altre coppie,ecc…a suo dire,tutto nella ricerca del piacere,di sentirsi desiderata,di provare qualcosa…Perchè lei non prova orgasmo,ecco il motivo per cui le scrivo. Apparentemente si può pensare che sia dovuto alla sua omosessualità,alla mancanza di completezza con un uomo,ma il problema sussiste anche con me. Non ha mai provato orgasmi con nessuno,ma la cosa che mi preoccupa è che circa 5 anni fa ha provato il suo primo orgasmo masturbandosi e guardando scene violente di stupri e altro ed è l’unico modo in cui riesce in questo intento. So anche che nonostante abbia trovato questo strano modo di eccitarsi,impiega anche oltre un ora a trovare la “concentrazione” fisica per provare infine il piacere. Non sono preoccupata tanto per la natura delle immagini che ha scelto,la fantasia sessuale spazia a volte anche dove nella realtà non proveremmo piacere,ma sono perplessa per il fatto che sia l’unico modo per lei di eccitarsi,come se la chiave del suo piacere fosse solo lì. Non nego che ho difficoltà a vivere una relazione serena con questa grossa mancanza nei nostri rapporti e vorrei aiutarla,capire quale sia il suo problema…A volte penso ai racconti della sua infanzia,una famiglia e un padre difficili,ma mai violenze o abusi. dice che gia da bambina si immaginava con eccitazione legata sotto ad una sedia…beh,di tutto questo mio scrivere fiorse confuso,cosa puà dirmi? grazie in anticipo,G

      Antonio Dott. Miscia

      .
      Salve, il fatto che la sua compagna provi eccitazione solo con immagini violente, orienta verso un vissuto aggressivo verso una o più figure del passato per cui il piacere può essere attivato solo da fantasie di tipo sadico. Si tratta di problematiche insorte nei primissimi anni di vita, ma credo che per quanto valido possa essere il suo aiuto, la situazione sia scarsamente modificabile, a meno che il sintomo non si mentalizzi più estesamente allargando i suoi confini al di là della sfera puramente sessuale. La saluto cordialmente.