MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Spiegazione del mio comportamento..

Da circa 1 anno o cominciato a fantasticare su lo scambio di coppia.mi sono iscritto su un sito a insaputa di mia moglie,alla fine ne o parlato con lei perche mi ero convinto di provare.lei alla inizio mi a preso per matto,poi per farmi contento a accettato di provare a conoscere qualche coppia ,passato un anno dalla iscrizione,quindi conosciuta tanta gente, io le dico che mi sono stufato di giocare perche per lei nessuno andava bene,quindi inutile continuare con la speranza che succeda.da allora niente è come prima.non o più voglia di fare sesso con lei e a volte mi sento in imbarazzo a confessarle le mie fantasie.sapreste farmi un consiglio?

      Antonio Dott. Miscia

      Le dico semplicemente che nell’uomo esiste spesso il bisogno di rendere perversa la figura femminile, erede della immagine materna che , sacralizzata, non è più in grado di dare stimoli sessuali. Ora lei non mi dice come procedeva la sessualità con la moglie prima dell’esperienza, ma non è detto che alla sua probabile insoddisfazione corrispondesse un sentimento analogo nella sua compagna. Per la femmina , dato lo svolgersi diverso del complesso edipico, è più facile coagulare nella stessa persona affetto ed erotismo. Attualmente in lei è presente un rancore più o meno malcelato verso la donna. Non posso consigliarle niente perché l’evoluzione della situazione stessa non è prevedibile. Un cordiale saluto