MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Tachicardia ansiosa e scosse al petto

Salve dottore, soffro di ansia generalizzata e qualche attacco di panico ho paura e somatizzo il  cuore appena sento un po’ di aumento del battito solo per fare le scale vado in tilt!!! Ho fatto tutti i controlli del cuore pure holter 23 ore tutti ok. Ho appena iniziato una psicoterapia nel mio conscio so che la frequenza cardiaca varia anche solo camminando normalmente, purrroppo io non la riesco a recepire sono fissato con il fatto che  il cuore non deve andare in tachicardia in quando pericolosa….Ma alla fine questi attacchi di tachicardia possono portare nel lungo periodo a problemi al cuore ?? Perché su internet tutti dicono che  sono normali attacchi di ansia innocui ma è davvero così ?? Mah, grazie

      Antonio Dott. Miscia

      Salve, può stare tranquilla sul fatto che un accelerazione dei battiti non abbia ripercussioni a livello organico. La strada che lei sta seguendo è adeguata, una psicoterapia psicoanalitica che metta in luce le motivazioni profonde che stanno alla base dei sintomi ansiosi, risalendo, a livello esplorativo, ai suoi primi anni di vita . Nel disturbo ansioso è anche molto efficace associare terapia ipnotica meditativa e regressiva. La saluto cordialmente