MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Tradimento

Gentile dottore

Come venire fuori da un tradimento scoperto da 4 mesi. Sono in cura dal medico di base con antidepressivo e ansiolitico, ma piango in continuazione. Non riesco più a vedere un film, leggere un libro. Vivo ancora con mio marito dal quale sono stata tradita per due volte ed entrambe le volte ho perdonato. Tuttavia mi porto dentro una ferita grande. Cosa posso fare? Sono depressa,triste,ho crisi di nervi frequenti.

      Antonio Dott. Miscia

      Salve signora, non credo che continuare solo la farmacoterapia sia sufficiente, in quanto la sua reazione depressiva all’evento scoperto fa pensare ad angosce di abbandono, di vuoto, di solitudine che non sono mai state risolte. Queste ci suggeriscono come sia opportuno che lei si affidi ad uno psicoanalista per comprendere quali conflittualità e carenze affettive siano sepolte nel suo inconscio, capaci di determinare una risposta depressiva prolungata. I farmaci, se possono dare un sollievo momentaneo, lasciano inalterato il funzionamento psichico di base, e perciò è opportuno elaborare le problematiche profonde in modo da poter contare su modifiche psichiche strutturali e definitive. La saluto cordialmente