MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Bulimia e fissazioni orali

Salve sono Valentina, ho 23 anni e da tempo soffro di attacchi bulimici accompagnati da bassa autostima, scarsa tolleranza della frustrazione, inconsce paure di abbandono/inettitudine ecc. con difficoltà ad instaurare relazioni amorose stabili e tanti comportamenti tipici dei soggetti come me. mi chiedevo: e´ possibile guarire senza terapia? e inoltre è possibile superare le fissazioni orali e recuperare uno sviluppo normale o si può solo sperare in un´identità orale equilibrata? Spero riesca a rispondermi pur non conoscendomi e nonostante le poche informazioni fornite .Grazie. Cordiali Saluti

      Antonio Dott. Miscia

      Cara Valentina,in base a quello che mi scrivi, ritengo sia utile iniziare quanto prima , favoriti in questo dalla tua giovane età, un percorso psicoterapeutico di tipo psicoanalitico che, attraverso un lavoro profondo sul’inconscio, possa portare alla luce i conflitti sepolti nella tua psiche in modo da rinforzare il tuo io ed incrementare la tua autostima. Le tue problematiche , come tu stessa affermi, sono collegate ad esperienze frustranti vissute nella fase orale con fissazioni che vanno fluidificate in modo tale che la libido possa progredire verso fasi di sviluppo più mature portando la tua psiche ad una evoluzione armonica ed equilibrata.La terapia è assolutamente fondamentale affinchè questa evoluzione possa svolgersi. Ti consiglio di iniziarla quanto prima, scegliendo un terapeuta di fiducia con il quale tu senta un feeling importante che ti permetta di affidarti a lui in questo viaggio intrapsichico non facile ma denso di soddisfazioni e che è l’unico in grado di risolvere le i disagi di cui soffri. Un saluto affettuoso. Antonio