MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com - Aperto Luglio e Agosto

Depressione come aiutare

Dopo la morte di mio padre mia madre, una donna di 82 anni, é entrata in uno stato di forte depressione. Ma non sa di esserlo. È convinta che stia morendo a seguito di un male che l affligge. Ho provato a spiegarle che il malessere che sente è di tipo emotivo ma lei ripete che ha i reni bloccati e morirà. Questo da 20 giorni. E ogni volta che provo a spiegarle che cosa ha veramente facendole vedere anche i referti del neurologo lei scappa non vuole sentire ha persino finto uno svenimento. Come posso aiutarla? Grazie fin d ora. 

      Antonio Dott. Miscia

      Salve,  comprendere la situazione psicologica di sua madre non è facile , sarebbe importante comprendere profondamente i sentimenti che la legavano al marito e non è molto utile fornirle i dati di realtà relativi ad una assenza di patologia, mostrandole referti o seguendo altre modalità. L’unica possibilità è consigliarle una terapia antidepressiva suggeritale da un medico che riscuota la sua fiducia, può essere certamente anche il medico di famiglia, e, inoltre, starle vicino cercando di fornirle un supporto affettivo che, particolarmente in questo momento, le è assolutamente indispensabile. La saluto cordialmente