Buonasera…tenderó ad essere sintetica: circa 5/6 anni fa caddi in anoressia al terzo mese di gravidanza perché mio marito mi picchiava ed io anche difendendomi come potevo non ero capace….lo lasciai  e quando mia figlia ebbe circa 4 anni lui promettendomi di essere cambiato mi chiese di ritornarci ed io accettai….ma fu solo una scusa x prendersi mia figlia. .. Mi segregó in casa e appena poterti scappare lo feci… ma non potei portare mia figlia con me x era con lui…. Io sono Siciliana Lui di Napoli ed io mi trovavo li…. Stavo x morire…pesavo 32 kg ma trovai il coraggio e la forza x andarmene….per Salvarmi…salvandomi sarei potuta ritornare a riprendermi mia figliafiglia….solo che non andò così. Adesso sono fra avvocati che non riescono a sciogliere questa matassa…comunque da allora Ansia e Attacchi di Panico mi rendono la quotidianità impossibile..a volte ho paura anche di uscire x paura di sentirmi male. ..il 20 Novembre ho l’ultima udienza che si svolgerà a Napoli ed io sono nel Panico Totale ..mi sveglio di soprassalto. .ho paura che non me la ridiano….anche se dall’anoressia ne sono uscita ed ho anche fatto una Perizia di 5 ore con Psicologi e Psichiatri e ne sono fuori….con tanto di certificato rilasciato dallequip dell’ASL…. come devo fare a calmarmi …a riprendere il mio Autocontrollo….penso DI non poter riuscire nemmeno ad entrare in quell’aula DI tribunale!!!  🙁 come devo fare… .Mi aiuti se puó . . Buonanotte e Grazie in ogni casocaso.