MENU

cell. 339 8560940

antonio.miscia@gmail.com

Sindrome bipolare e anoressia

Salve dottore,la mia storia e’lunga,cerco di fare un pò di sintesi.Mia moglie a 14anni ha avuto problemi di anoressia da quel momento non si e ‘ripresa più. L’ anno scorso, a sua insaputa, ho fatto venire a casa un psichiatra che gli ha diagnosticato la bipolare.Lei non accetta di essere malata quindi non si cura.però, di nascosto, gli do lo zyprexa da 5,però non vedo miglioramenti.Cosa devo fare?

      Antonio Dott. Miscia

      Salve, purtroppo la terapia somministrata al paziente a sua insaputa può dare solo risultati modesti perché la sua efficacia non è soltanto farmacologica in senso stretto, ma presuppone una relazione tra un paziente consapevole e fiducioso e uno specialista che diviene esso stesso simbolicamente un farmaco lenitivo. Il prodotto che lei mi ha segnalato ha, tra i suoi effetti , anche una stabilizzazione dell’umore ma, come ha capito, il problema è di più ampia portata e, d’altra parte, se un soggetto rifiuta la terapia le nostre armi sono spuntate. La saluto cordialmente. Antonio