Lo psichiatra

Antonio Miscia, ipnoterapeuta, ipnotista e psicoanalista a Firenze

Psicoanalista a Firenze, psichiatra, ipnoterapeuta, il dott. Antonio Miscia è membro dal 1980 della Società di Psicoterapia medica, ha pubblicato nello stesso anno "Le dinamiche del bambino in relazione alle caratteristiche delle figure genitoriali".
Borsista alla università di Praga e Varsavia, è, da quello stesso anno, trainer e supervisore di terapie individuali e di gruppo.

Ha tenuto contatti continuativi e collaborativi con membri delle principali città europee e americane per la didattica psicoanalitica, la consulenza e la terapia, raccogliendo un ampia casistica circa il trattamento delle principali entità nosologiche psichiatriche che si presentano nella attuale società, studiando l'influenza e l'impatto dei nuovi parametri socio-educativi sul variare dell'incidenza dei vari quadri psicopatologici.

Ha proposto nuovi modelli interpretativi e linee-guida nei vari disturbi di carattere e di personalità, focalizzando la sua esperienza clinica ipnoanalitica sui problemi di attaccamento con abitudini inveterate come tabagismo alcoolismo e tossicodipendenza, crisi di identità adolescenziale con anoressia e bulimia, raccogliendo, nel tempo, un ampia casistica anche nelle sindromi depressive, fobico-ossessive, crisi di panico, border-line e problematiche della sfera relazionale e sessuale e occupandosi inoltre dei problemi della corporeità riguardanti i disturbi psicosomatici.

Attualmente cura pubblicazioni ed effettua recensioni sulle varie tematiche.